• Redazione Nolitourism.it

Chiesa San Paragorio, il Monumento simbolo di Noli

Inserita tra i monumenti nazionali italiani e tra gli elementi architettonici più antichi di Noli, la chiesa suburbana fu la prima cattedrale del borgo e della sua diocesi.

In stile romanico, con l'abside rivolto verso il mare, sorse intorno al XI secolo su un preesistente impianto paleocristiano. Gli scavi archeologici hanno evidenziato i resti di un'antica necropoli, con il ritrovamento di due sarcofagi in pietra di Finale, e una vasca battesimale ottagonale databile tra il VI e VII secolo. La chiesa, secondo la leggenda locale, deve la sua intitolazione alle reliquie di San Paragorio ed altri Santi martiri che giunsero dal mare trasportate dalla Corsica a causa delle frequenti invasioni saracene.

Questa breve citazione ripropone il tema costante della storia nolese ovvero il rapporto stretto ed imprescindibile fra Noli ed il Mare Mediterraneo per cui anche le reliquie di uno dei suoi santi protettori arrivarono dal mare su cui per secoli si svolsero le attività economiche e commerciali cittadine.



Consigli dello Staff...

Attualmente la Chiesa è visitabile per gruppi o singoli negli orari di apertura, che dire?...per chi capita a Noli anche per poche ore, sicuramente una delle mete consigliate da non perdere.


VAI ALLA SEZIONE "STORIA E TRADIZIONE" per scoprire tutti i luoghi da vedere

95 visualizzazioni0 commenti

Ti piace scrivere? Vuoi raccontare la tua esperienza nel Borgo?